SERVICE

Analisi e controlli non distruttivi cnd presso Cerrato srl a Beinasco (TO)

Servizio Post Vendita


La nostra società avvalendosi della propria esperienza nella costruzione e manutenzione di apparecchi di sollevamento, ha redatto un manuale di manutenzione relativo ai controlli meccanici ed elettrici da effettuare periodicamente sugli apparecchi di sollevamento. La nostra proposta consiste in un’articolata attività di manutenzione. In funzione della classe di appartenenza e del servizio a cui è destinato il mezzo di sollevamento, proponiamo piani di manutenzione preventiva che garantiscono l’efficienza del mezzo con particolare attenzione agli organi di sicurezza. Abbiamo redatto procedure per effettuare prove di carico periodiche, taratura dei limitatori di carico, registrazione dei freni, rilevamento delle frecce, ecc. Teniamo periodicamente dei corsi di formazione e aggiornamento al personale che svolge questa attività alle nostre dipendenze sui controlli che devono essere effettuati durante le verifiche preventive e ai requisiti essenziali di sicurezza.

Manutenzioni ordinarie

L'attività di manutenzione ordinaria si articola in
  • controlli previsti dal costruttore ed elencate sui manuali di uso e manutenzione per gli impianti marcati CE;

  • controlli previsti dalle linee guida che l'INAIL ha realizzato a Settembre 2014 per impianti sprovvisti di manuale di manutenzione (non marcati CE).
Gli interventi previsti sono quelli con cadenza Trimestrale – Semestrale – Annuale.

Noleggio zavorre

La CERRATO estende l’offerta dei servizi erogati alle aziende clienti con la possibilità di noleggiare zavorre per l'esecuzione di prove di carico o collaudi per apparecchi di sollevamento fino a 50 Tonnelate. Le nostre zavorre sono state progettate e realizzate per poter essere versatili, poco ingombranti e modulari, al fine di poter essere utilizzate anche in ambienti con difficoltà di passaggio e per l'esecuzione delle prove nella stessa giornata su impianti e attrezzature di portate differenti. Vi ricordiamo che l'esecuzione della prova di carico è una delle attività che vengono consigliate dalla norma FEM 9.761 per la verifica ed eventuale taratura annuale dei limitatori di carico, ed è, inoltre, indicata tra le attività di manutenzione periodica in tutti i manuali di uso e manutenzione di costruttori di apparecchi di sollevamento anche per il controllo del corretto funzionamento dei freni di sollevamento. Inoltre gli organi ispettivi (INAIL/ASL/ARPA o enti notificati), durante lo svolgimento delle attività di verifiche periodiche possono richiedere al datore di lavoro la disponibilità di carichi per l'effettuazione di prove al fine di accertare lo stato manutentivo e la conformità dell'apparecchio di sollevamento alle specifiche tecniche del costruttore. Il nostro ufficio commerciale è a disposizione per ogni eventuale informazione a riguardo e per potervi formulare la nostra migliore proposta di preventivo per il noleggio delle zavorre.
Manutenzione straordinaria a Cerrato in Italia

Manutenzione straordinaria


MANUTENZIONE STRAORDINARIA per interventi non ricorrenti per i quali è necessario seguire l’ingegneria, prove non distruttive su strutture e meccanismi, modifiche sostanziali, sostituzioni di gruppi, adeguamento alle normative vigenti. Quando necessario per tali interventi, sarà fornita la documentazione necessaria alla comunicazione agli organi di vigilanza. Le manutenzioni e le sostituzioni (con relative cadenze) indicate sui “Manuali di Uso e Manutenzione” dei costruttori sono da ritenersi Manutenzione Straordinaria e
  • possono prolungarne la vita utile e/o migliorarne l’efficienza e l’affidabilità;
  • Non ne devono modificare le caratteristiche originarie (dati di targa, dimensionamento, valori costruttivi, ecc.);
  • Non comportano variazioni di destinazioni d’uso del bene
Al raggiungimento del 90% della durata d'utilizzo teorica l'utilizzatore ha l'obbligo di provvedere a una revisione generale. Questa revisione generale dovrà essere eseguita entro il termine della durata teorica di utilizzo.
Oltre ai controlli e agli interventi indicati nel piano di manutenzione e verifica, la revisione generale prevede controlli non distruttivi o sostituzione dei seguenti componenti:
  • Freno di sollevamento;
  • Ingranaggi e Supporti riduttore;
  • Motore;
  • Tamburo avvolgifune;
  • Olio riduttore;
  • Elementi di collegamento;
  • Elementi di commutazione nel comando
La revisione generale, effettuata dal costruttore o da una ditta specializzata, costituisce la premessa per il proseguimento dell'utilizzo del carroponte. Il proseguimento dell'utilizzo sarà consentito quando il tecnico esperto avrà attestato le condizioni necessarie. L'esecuzione della revisione generale deve essere confermata e deve essere indicato l'ulteriore periodo di utilizzo secondo FEM 9.755. Per le macchine marcate CE la revisione dovrà essere effettuata dopo 10 anni dalla messa in funzione come da Norma Fem 9.755 (S.W.P). Durante il periodo di utilizzo devono essere eseguite le manutenzioni straordinarie indicate nel manuale di Uso e Manutenzione.
Per tutte le macchine non Marcate CE la verifica straordinaria dovrà essere eseguita dopo 20 anni dalla messa in funzione, mentre per le manutenzioni ordinarie e straordinarie dovranno essere rispettate le cadenze indicate nei manuali di Uso e Manutenzione per i controlli ordinari e straordinari. In mancanza del manuale del costruttore si consiglia di eseguire le indicazioni dei manuali CE per gli impianti con le medesime caratteristiche.

Analisi e controlli non distruttivi (CND)

La nostra società avvalendosi di una cinquantennale esperienza nella costruzione e manutenzione di apparecchi di sollevamento, adeguandosi ai criteri del Sistema Qualità espressi nelle norme UNI EN 9001/4, alla Direttiva Macchine 2006/42/CE, alle direttive comunitarie e D.Lgs N° 81 del 09/04/2008 e successive modifiche, ha redatto un manuale di manutenzione relativo ai controlli meccanici ed elettrici da effettuare periodicamente sugli apparecchi di sollevamento:
  • ANALISI APPROFONDITA SUI CARROPONTE: l'attività viene svolta sullo stato generale dell’apparecchio, sui componenti meccanici, sulle carpenterie e su tutte le strutture di sostegno;
  • PROVE SUPPLEMENTARI SUI CARRIPONTE: disponiamo di strumenti all'avanguardia per lo svolgimento delle seguenti attività quali test di durezza sui materiali, determinazione spessore di lamiere o tubi, misurazioni spessori di verniciatura, contagiri per ruote, tamburi e motori;
  • SERVIZIO ESECUZIONE CONTROLLI NON DISTRUTTIVI (CND) per la valutazione dell’affidabilità di impianti di sollevamento e dei relativi componenti critici. 
 Il nostro personale patentato esegue controlli non distruttivi con i seguenti metodi:
  • Controllo con liquidi penetranti (UNI EN 473 – ISO 9712);
  • Controllo magnetoscopico (UNI EN 473 – ISO 9712) • Controllo difettoscopico ad ultrasuoni (UNI EN 473 – ISO 9712). Vi informiamo inoltre che la CERRATO può effettuare interventi di ripristino, avvalendosi di saldatori patentati;
  • Saldature (UNI EN 287-1);
  • Esame visivo (EN ISO 9712) LA NOSTRA STRUTTURA con il costante aggiornamento del personale GARANTISCE una qualità e continuità del servizio che riteniamo possa soddisfare tutte le esigenze


Servizi

Le squadre che svolgono l’attività di manutenzione programmata, pronto intervento e revisione hanno a disposizione tutte le strutture aziendali quali ufficio tecnico, macchine utensili, carpenteria, magazzino.

Il SERVIZIO DI MANUTENZIONE si articola con le seguenti attività:
  • CHECK-UP della macchina per individuare le difformità meccaniche ed impiantistiche dalle normative vigenti;
  • MANUTENZIONE PREVENTIVA: verifiche periodiche programmate con controlli e cadenze che vengono definite in funzione del lavoro specifico svolto dalle singole macchine e regolata da contratto annuale;
  • PRONTO INTERVENTO su chiamata del cliente in caso di fermo macchina con modalità e tempi di risposta definiti in fase di contratto;
  • MANUTENZIONE STRAORDINARIA per interventi non ricorrenti per i quali è necessario seguire l’ingegneria, prove non distruttive su strutture e meccanismi, modifiche sostanziali, sostituzioni di gruppi, adeguamento alle normative vigenti. Quando necessario per tali interventi sarà fornita la documentazione necessaria alla comunicazione agli organi di vigilanza. Organizziamo corsi di formazione per il costante aggiornamento del personale e per soddisfare tutte le Vostre esigenze.

Ricambi

La CERRATO dispone di una serie di ricambi meccanici ed elettrici utilizzati sugli impianti di sollevamento di propria costruzione ed è in grado di approvvigionare o costruire quelli di altre marche.

Check up

Check-up della macchina per individuare le difformità meccaniche ed impiantistiche dalle normative vigenti.

Pronto intervento 

Pronto intervento su chiamata del cliente in caso di fermo macchina con modalità e tempi di risposta definiti in fase di contratto.

Volete saperne di più sui nostri servizi? Chiamateci allo 011 3971209

Share by: